20090107

Rim (orso + pianto)

Poche parole vengono usate così spesso in coppia come le due sommate nel titolo e, con la tecnica della messa in evidenza, si nota come in esse ci siano l'orso, che mi dà l'idea dell'agire magari un po' aggressivo, ed il pianto, che potrebbe in senso lato sembrarne il contrario. Sento dire molte persone che rifarebbero tutto quello che hanno fatto nella vita e mi ci metto pure io dentro questo gruppone di "soddisfatti", ci mancherebbe. Nonostante le mie azioni da "orso" siano sempre state molte, anche a causa di una certa impulsività istintuale, i rim-orsi sono davvero pochi, e va bene così. Ma perché non sento dire altrettanto di frequente che non si rifarebbe tutto quello che non si è fatto? E, devo dire, anche per me non è semplice escludere il rim-pianto dai miei ragionamenti, o almeno non è tanto semplice quanto escludere il rim-orso. Mah. Chiederò a John.
Non so. Forse sono solo speculazioni linguistiche in attesa che la mia princi si svegli, chissà. Oggi per i bambini è tostissima tornare agli orari scolastici. A settembre sembra Capodanno, quando cominciano dopo l'estate. Oggi, all'inizio del nuovo anno, è un po' come se fosse il primo giorno di scuola, e quindi io devo esserci. A salutarla con un bacione abbracciandola strettissimo, e poi con la mano, fin quando è possibile. Meglio il rim-orso di aver fatto tardi in ufficio che il rim-pianto di non esserci stato. Lì.

4 commenti:

miti ha detto...

Meglio rimorsi che rimpianti, si dice. come se il rimorso di aver combinato uno scempio comunque valesse di più e meglio del rimpianto di essersi lasciati sfuggire qualcosa. voglio dire, in linea teorica funziona,ma solo se non si scende nel concreto. il rimorso di aver fatto male a qualcuno di importante per me, credo che difficilmente riuscirei a compensarlo con la possibilità di dire "ma almeno questa cosa l'ho fatta".

che poi, se ci pensi bene, le stesse persone che al rimpianto preferiscono di gran lunga il rimorso, son pronte ad additare chi sceglie il "perisca Sansone con tutti i Filistei". tanto per rimaner nei modi di dire eh.

ok ho sproloquiato. io a casa per neve. baci

sblogged ha detto...

Nell'incertezza di far danni la logica consiglierebbe sempre, se possibile, di fermarsi e non agire. Anche quando c'è molta neve... Many kisses to you!

Allure ha detto...

Son d'accordo con Miti. L'idea imperante che è meglio avere rimorsi che rimpianti la trovo di un egoismo assoluto. Penso che si conviva meglio con qualche rimpianto che con i rimorsi. ciao

sblogged ha detto...

Credo che non sia facile trovare una persona che possa dire serenamente che non rifarebbe tutto quello che non ha fatto nella vita. Diciamo spesso che rifaremmo tutto quello che abbiamo fatto perché pensiamo a chi abbiamo vicino, ma non possiamo sapere come sarebbe andata nelle strade non percorse. Sono troppe le incognite nel non fatto per poter essere certi di come sarebbe andata, per me.